2012.08.11-12 Escursione Mont Dolent

Sabato 11 e Domenica 12 Agosto 2012 - Mont Dolent 3820 Metri

 

Continuiamo con le nostre uscite alpinistiche e in questo fine settimana è programmata una gita di tutto rispetto. Il Mont Dolent presenta versanti molto diversi,assai slanciato dall’Italia,l’imponente parete nord verso la Svizzera,roccioso verso la Francia. Noi saliremo la via percorsa da Whymper,Reilly,Croz,Charlet e Payot il 9 luglio del 1864. Lunga e appagante. Sabato mattina risaliamo in auto la Val Ferret italiana tenendo conto delle limitazioni al traffico veicolare giungiamo in uno spiazzo dove lasciamo l’auto e in circa mezz’ora raggiungiamo gli altri che ci aspettano al rifugio. Domenica la sveglia è impostata alle 3.30 del mattino,la salita verso il col Grapillon (Petit Col Ferret) a 2486 mt è subito ripida. Raggiungiamo il bivacco Fiorio alle prime luci dell’alba. Arrivati sul ghiacciaio Prè de Bard aggiriamo un isolotto roccioso a quota 3187 mt,proseguiamo verso una larga sella nevosa a quota 3580 mt .Oltrepassata la crepacciata terminale ci portiamo alla base di uno sperone e si risale il canale alla sua sinistra che porta direttamente in cima. La vista  magnifica e i tratti finali ci ripagano ampiamente di tutta la fatica fatta.  Ci concediamo una sosta per ricaricare le batterie,ma non troppo lunga perchè la discesa,fatta dallo stesso versante, è anch’essa molto impegnativa viste le pendenze di 40/45 gradi. I veri attimi di relax ce li concediamo solamente nel momento in cui riponiamo l'attrezzatura alla fine del ghiacciaio e quando ritorniamo al bivacco Fiorio. Ora la discesa verso valle è ancora lunga...

 

Dislivello  + 1760 metri  - 1760 metri

 

Tempo 15 ore totali soste incluse

 

 

.... tutti pronti per la scalata alla vetta!!!!

 foto di gruppo dei numerosi partecipanti

(vedi galleria fotografica)

 

 

2011-2023  -  www.caivarzo.it  -  Sito sviluppato con tecnologia CMS Joomla!™